Storia dell’Arte

Settimana Santa

giovedi-santo-liciaGesù lava i piedi ai discepoli.
Ford Madox Brown, 1851 (Pittore preraffaellita).
@Aladinpensiero.

Oggi martedì 14 marzo 2017 in giro sulla rete con Aladin

Caravaggio Madonna pellegrini“La rappresentazione della maternità nelle arti figurative”. Licia Lisei e Clara Murtas all’Università. Promuove Sucania.
————————————————————————————————
labsusCC Search: open access grazie a Creative Commons
Enrica Rocca su LabSus.
————————————–
democraziaoggiPetizione popolare per una nuova legge elettorale regionale
Red su Democraziaoggi.
——————————————————————————-
Chidecideraperlasardegna1lampada aladin micromicroSardegnaCheFare? Innovazione tecnologica e sviluppo
Editoriale su Aladinews di Fernando Codonesu.
———————————————————————————————
beni-comuniOsservatorio Beni Comuni Sardegna
Pubblicato da Paolo Erasmo un report sulla visita conoscitiva presso l’ex Deposito dell’Aeronautica dismesso dal 2007, che per volontà della Regione Sardegna è destinato a diventare “Cittadella del Volontariato e del Terzo settore”. Su fb.
———————————————————————————————–
[Documentazione del Gruppo di Lavoro per il Lavoro (Lavoro al quadrato) del Comitato d’iniziativa Costituzionale e Statutaria, coordinato da Roberto Mirasola].
Jp Morgan, il robot sostituisce 360 mila ore di lavoro l’anno degli avvocati
Il colosso finanziario ha lanciato COIN, sistema basato sulla tecnologia del Machine Learning, in grado di leggere e interpretare accordi commerciali e contratti di prestito in pochi secondiJp Morgan, il robot sostituisce 360 mila ore di lavoro l’anno degli avvocati.
di Nicola Di Turi si Corriere della Sera/Innovazione online.
———————————————————-
Mondo Antonio Memoli BC conoscenzaLa conoscenza bene comune
di Antonio Memoli su I confronti.

Cavaro (Pietro)

Retablo Mara_1 Cavaro Pietro(…) Prima opera dopo il suo ritorno in Sardegna è il retablo della parrocchiale di Villamar, che nelle cimase inferiori dei pulvaroli reca dipinta la seguente iscrizione con firma e data: “Anno salutis MDXVIII die XXV mensis maius − pingit hoc retabolum Petri Cavaro pictorum minimus Stampacis”.
È questa l’opera più complessa, più completa e anche la più bella del C. che si sia conservata: è strutturata secondo lo schema tipico del polittico catalano con nicchia centrale che ospita la statua lignea, interamente dorata, della Madonna d’Itria. Gli scomparti, compresa la predella e le porte d’accesso al retroaltare, sono trentuno: sei pannelli piccoli con Angeli musicanti fiancheggiano la nicchia; nei sette scomparti della predella si succedono da sinistra l’Annunciazione, la Natività, l’Adorazione dei Magi, la Resurrezione, l’Ascensione, la Pentecoste, l’Assunzione; nelle porte sono S. Pietro e S. Paolo, e lungo i pulvaroli, dal basso a sinistra, si snodano S. Nicola, S. Onofrio, S. Anna, S. Orsola, Tobiolo e l’arcangelo Raffaele, Dio Padre tra due vescovi, un Angelo, i SS. Cosma e Damiano, S. Caterina, S. Cristoforo, S. Antonio. Loscomparto più alto rappresenta la Crocefissione, a sinistra è S. Michele e a destra le Stigmate di s. Francesco; in basso, rispettivamente, S. Giovanni Battista e il Battesimo di Cristo. Al C. si deve pure lo stendardo processionale, con il volto di Gesù nel recto e l’Addolorata nel verso, che si conserva nella sacristia (…) Di Renata Serra.
- Pietro Cavaro.
Altare_Chiesa_S._Giovanni_Battista
- Ne parlammo su Aladinews.

Oggi lunedì 5 settembre a Stampace: “Pietro Cavaro e la Scuola di Stampace”

Cavaro e stampace 5 sett 16 Oggi, lunedì 5 settembre 2016 alle ore 18, l’associazione “Exallievi don Bosco di Cagliari” nella propria sede di viale Sant’Ignazio da Laconi 62, presenta la conferenza dal titolo “Pietro Cavaro e la Scuola di Stampace”. La “Scuola di Stampace” fu il principale fenomeno artistico del rinascimento in Sardegna. Il suo nome prende origine da uno dei quartieri storici della città di Cagliari, dove avevano sede le botteghe degli artisti tra XV e XVI secolo. Nell’incontro si ricostruisce la vicenda umana e artistica di uno dei maggiori protagonisti: Pietro Cavaro. Per la prima volta al pubblico verranno illustrate alcune opere appena aggiunte al corpus e rimaste fino ad oggi ignote.
Ne parlerà LUIGI AGUS, storico dell’arte e professore di storia dell’arte moderna all’Accademia di Belle Arti “Mario Sironi” di Sassari, ad oggi considerato uno dei massimi esperti di storia dell’arte sarda.
- Sarà possibile parcheggiare il proprio autoveicolo accedendo attraverso il cancello al n°60.
- Cavaro su Aladinews.

Picasso

Picasso Arlecchino e compagna- Arlecchino e compagna.

Caravaggio

Caravaggio_-_Giuditta_e_Oloferne_(1598-1599)- Giuditta e Oloferne.

Caravaggio

Michelangelo_Caravaggio_Narciso
- Narciso.

Oggi giovedì 23 giugno 2016

donne LL ClausenSir George Clausen,The Student, 1908, Brighton Museum & Art Gallery, Brighton, oil on canvas, 64.2 x 76.5 cm
———————————————————-
Logo_Aladin_Pensieroaladin-lampada-di-aladinews312sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413. .
————————————————————————————–
unicaimprese 22 e 23 giu 2016
- Approfondimenti sull’evento su UnicaNews.

Buona notte!

LL BUONANOTTEGood night!
David the Younger Ryckaert, Man Sleeping, c. 1649, Amstelkring Museum, Amsterdam, oil on panel, 52 x 38 cm

E. Hopper e F. Scott Fitzgerald

Hopper pompe di benzinaPictor Optimus.
E. Hopper e F. Scott Fitzgerald: “Pompe di benzina”(1940).
“Era già estate avanzata sui tetti delle case lungo la strada e davanti alle rimesse, dove nuove pompe rosse di benzina spiccavano in chiazze di luce (…)”. (Il Grande Gatsby, 1924).

Caravaggisti

Caravaggisti Gerrit van Honthorst - De Verloochening van Sint PetrusCaravaggisti
Gerrit van Honthorst – De Verloochening van Sint Petrus
————————————————–
- Musei italiani: dipinti di pittori caravaggisti.

Botticelli

Botticelli dettaglio angeli LLLa lettura nell’arte:
Sandro Botticelli, Maria con Bambino e angeli cantanti, 1477 (dettaglio)

Con Caravaggio

Concerto di giovani Caravaggio LLCanone occidentale.
Caravaggio: “Pictor praestantissimus”.
“Concerto di giovani”, 1595, Metropolitan Museum, N.Y.
Quattro ragazzi con liuto, violino e corno, coperti da drappi mollemente cascanti, cinti da sontuosi nastri di velluto. L’accordo dei bianchi e rossi rimanda al tema erotico della Venere di Giorgione: i due colori sacri alla dea simbolo dell’amore naturale e spirituale insieme. Il ragazzo più giovane, nell’angolo a sinistra è lo stesso Eros, in persona (ha le ali e la faretra con le frecce), rappresentato mentre stacca alcuni acini d’uva. Il volto sullo sfondo, in ombra, potrebbe essere un autoritratto dello stesso Michele.

Edward Hopper

Edward Hopper LLPictor Optimus.
Edward Hopper (Nyack 1882 – N.Y. 1967)
Il Maestro del Realismo americano in mostra a Bologna.
(Autoritratto).
——————————————————————————————————
Nighthawks (I nottambuli) (1942) Art Institute of ChicagoI nottambuli Nighthawks_by_Edward_Hopper_1942

ARTE & MUSICA

Schuman LL“Il Pellegrino dell’Assoluto”: Robert Schumann (1810-1856).
(Ritratto di Vincenzo Busciolano, Napoli, Museo Storico-Musicale).