Sa die de Sa Sardigna 28 aprile 2017

pablo-e-amiche-sa-die-de-sa-sardigna_3

pablo-e-amiche-Sa die de sa Sardigna_3stemma RAS Consiglio-regionale-SardegnaLegge Regionale 14 settembre 1993, n. 44
Istituzione della giornata del popolo sardo “Sa Die de sa Sardinia”.
Il Consiglio Regionale ha approvato
Il Presidente della Giunta Regionale promulga la seguente legge:

Art.1
1. Il 28 aprile è dichiarata giornata del popolo sardo “Sa Die de sa Sardinia”.
2. In occasione della ricorrenza, la Regione Autonoma della Sardegna organizza manifestazioni ed iniziative culturali.
3. A tal fine la Giunta regionale approva annualmente, sentita la competente Commissione consiliare, uno specifico programma, predisposto dall’Assessore della pubblica istruzione anche sulla base delle iniziative indicate dagli enti locali ed associazioni senza scopo di lucro.
4. Detto programma deve mirare a sviluppare la conoscenza della storia e dei valori dell’autonomia, in particolare tra le nuove generazioni.

Art.2
(omissis)
———
La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.
E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.

Data a Cagliari, addì 14 settembre 1993

Cabras
—————————————————————
pablo-e-amiche-Sa die de sa Sardigna_3COMUNICAZIONI
Lunedì 13 marzo, alle ore 17,30 riunione del Comitato po Sa die de Sa Sardigna, presso la sede della Fondazione Sardinia in piazza San Sepolcro, Cagliari.

8 Responses to Sa die de Sa Sardigna 28 aprile 2017

  1. […] (Fonte RAS) Sa Die de Sa Sardigna, dalla Giunta 150mila euro. Iniziative sulla figura di Giorgio Asproni “Per il 2017 abbiamo scelto di ricordare la figura di Giorgio Asproni – ha detto l’assessore Dessena – che oltre a essere stato sostenitore dell’autonomia sarda, si occupò delle problematiche dell’isola portandole all’attenzione della classe politica nazionale. Le scuole e i giovani studenti potranno occuparsi del tema e approfondire il senso dell’istituzione della giornata con lavori storici, rispondendo inoltre alle sollecitazioni dei temi più d’attualità e contemporanei”. CAGLIARI, 29 MARZO 2017 – Sa Die de Sa Sardigna quest’anno sarà dedicata a uno dei primi e più convinti sostenitori dell’autonomia sarda, Giorgio Asproni. Su proposta di delibera dell’assessore della Cultura e Pubblica Istruzione Giuseppe Dessena, la Giunta ha stanziato in via preliminare per la giornata del 28 aprile 150mila euro. Cinquanta mila euro saranno destinati alla programmazione di iniziative promosse direttamente dall’Amministrazione regionale, 100mila euro invece saranno risorse rivolte alle istituzioni scolastiche. – Approfondimenti su Giorgio Asproni. La legge regionale: approfondimenti su Aladinews. […]

  2. […] A sette giorni dalla celebrazione della Festa dei Sardi (venerdì 28 aprile 2017) – La legge regionale che istituisce Sa die. […]

  3. […] aprile 2017] A sette giorni dalla celebrazione della Festa dei Sardi (venerdì 28 aprile 2017) – La legge regionale che istituisce Sa die. Dicevamo il 21 aprile 2016, esattamente un anno […]

  4. […] aprile 2017] A cinque giorni dalla celebrazione della Festa dei Sardi (venerdì 28 aprile 2017) – La legge regionale che istituisce Sa die. Dicevamo il 21 aprile 2016, un anno fa… Domenica 23 aprile 2017. I siti web della Ras […]

  5. […] aprile 2017] A quattro giorni dalla celebrazione della Festa dei Sardi (venerdì 28 aprile 2017) – La legge regionale che istituisce Sa die. Dicevamo il 21 aprile 2016, un anno […]

  6. […] aprile 2017] A quattro giorni dalla celebrazione della Festa dei Sardi (venerdì 28 aprile 2017) – La legge regionale che istituisce Sa die. Dicevamo il 21 aprile 2016, un anno […]

  7. […] del popolo sardo” – ma io preferisco chiamarla “Festa nazionale dei Sardi” – con la legge regionale n.44 del 14 Settembre 1993. Con essa la Regione Autonoma della Sardegna ha voluto istituire una giornata del popolo sardo, da […]

  8. […] Cabras ————————————————————— Sa die de Sa Sardigna: sa lei […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>