Tag Archives: Che succede aladin Aladinews aladinpensiero

CHE SUCCEDE?

c3dem_banner_04IL MES. L’ECONOMIA. LE SARDINE. CRAXI. LA PRESCRIZIONE
2 Dicembre 2019 by Forcesi | su C3dem.
In un tweet Pierluigi Castagnetti dice che forse è ora di “calare il sipario sul governo”. Anche Goffredo Bettini, intervistato dal Corriere, dice: “Non ci sono più zone grigie, i 5 stelle devono scegliere”. Paolo Pombeni, “La partita del fondo salva-stati e il prezzo della vergogna” (Il Quotidiano). Alessandro Penati, “Facciamo chiarezza sul Mes” (Repubblica). Fabio Bogo, su Repubblica, “Di quale Iri abbiamo bisogno”. Ferruccio De Bortoli, “Investire in sostenibilità fa crescere. Con più tasse la sfida è già persa” (Corriere economia). Pier Gaetano Marchetti propone: “Riparliamo di cogestione? La via legislativa alla sostenibilità” (Corriere economia). Giuliano Pisapia sulle sardine: “Questi ragazzi credono nella politica. Se me lo chiedono darò un contributo” (intervista a Repubblica). Emanuele Macaluso, intervistato dal Mattino: “Craxi, un leader vero. Pagò la sfida con De Mita e il finanziamento al Psi”. Fabrizio D’Esposito, “I cattolici di destra si organizzano. Torna il ‘progetto culturale’ di Ruini” (Il Fatto). PRESCRIZIONE: ampio dossier di Annalisa Chirico sul Foglio: “Contro la repubblica dei Pm”; Claudio Cerasa, “Svegliare i sonnambuli d’Italia sulle vergogne del processo senza fine” (Foglio).
————————————————————
DOSSIER AMBIENTE. DALL’ISTITUTO DE GASPERI DI BOLOGNA
3 Dicembre 2019 by Forcesi | su C3dem
Da “I limiti dello sviluppo” (1972) all’Agenda 2030 (Onu) è il dossier antologico curato da Claudia Ferrari per conto dell’Istituto De Gasperi di Bologna. Con questa prima iniziativa L’Istituto apre un’attenzione specifica alla problematica ambientale, in un’ottica di ecologia integrale. Scorrendo il testo si trovano i link a importanti documenti che hanno contrassegnato gli ultimi decenni.
————————————————————

Che succede?

c3dem_banner_04FINANZIAMENTI AI PARTITI. VALORI DELLA COSTITUZIONE. PD, IRI E SARDINE
28 Novembre 2019 by Forcesi | su C3dem.
Ugo Magri, “I magistrati in guerra con Matteo” (La Stampa). Paolo Balduzzi, “Finanziamenti come peccato, quel tabù da rimuovere” (Messaggero). Claudio Cerasa, “Proteggere il mestiere della politica dalla repubblica delle procure” (Foglio). Ugo Sposetti, “Renzi è vittima di se stesso” (intervista al Foglio). Tommaso Nencioni, “Proprietari di tutto, anche dei partiti” (Manifesto). COSTITUZIONE: Ezio Mauro, “Eravamo nati tutti uguali” (Repubblica). Giorgio Lattanzi, “La Costituzione ancora attuale, ma oggi è poco condivisa” (intervista al Corriere della sera). PD: Gianfranco Brunelli, “Il Pd? Un partito della sinistra senza più un progetto” (intervista all’Avvenire). Mario Ricciardi, “Ora Zingaretti deve scegliere tra le due anime del Pd” (Espresso). IRI? Dario Di Vico, “Quella strana voglia di partecipazioni statali” (Corriere della sera). SARDINE: Enzo Bianchi, “Le giovani promesse del bene comune” (Repubblica). Ilvo Diamanti, “La gioventù già adulta delle sardine” (Repubblica). Piero Bevilacqua, “Le nuove piazze sono le antenne della sinistra” (Manifesto).

Che succede?

c3dem_banner_04
LA LIBERTÀ COME PROGETTO COMUNE PER RISALIRE LA CHINA
19 Novembre 2019 su C3dem.
Mauro Magatti sostiene che la parabola cominciata con gli anni 60 del Novecento volge al declino e che bisogna cambiare paradigma, facendo fare un passo avanti alla libertà, non più intesa come diritto individuale ma come progetto comune (“Alla prova della libertà”, Avvenire). Gustavo Zagrebelsky s’interroga sulla sorte di quei popoli e minoranze costretti a lasciare la propria terra e non accolti in nessun luogo se non in accampamenti “umanitari”; e sulla sorte di un Occidente richiuso su se stesso (“Che fine farà il popolo senza terra?”, Repubblica). Angelo Panebianco, “L’illusione di sovranità dei nuovi nazionalismi” (Corriere della sera). Roberto Gualtieri, “Il new deal ambientale ci salverà” (La Stampa). Marco Bentivogli, “Ilva. Il vuoto colmato dai magistrati” (Sole 24 ore). Luca Liverani, “Cittadinanza agli stranieri: tre idee per riaprire i giochi” (Avvenire). Giancarlo Gamba, “Noi e i rom, oltre la discriminazione la via dell’incontro ‘per essere uno’” (Avvenire).
———–
PD A BOLOGNA. ALCUNI INTERVENTI, ALCUNI COMMENTI
19 Novembre 2019 su C3dem.
L’intervento di Francesco Occhetta sj (dal suo sito). Fabrizio Barca, “Un’Italia giusta e solidale. Perché la storia va in una direzione opposta e come invertire le cose” (forum disuguaglianze). L’intervento di Giorgio Gori, “Per il futuro dell’Italia servono crescita e lavoro” (libertà eguale.it). COMMENTI: Paolo Pombeni, “Il Pd si riscopre movimentista e punta tutto su sinistra vs destra” (Il Quotidiano). Goffredo Bettini, “Più a sinistra? Più vicini alle persone” (intervista al Manifesto). Lorenzo Gaiani, “Pd, una difficile ripartenza” (sito Acli Milano). Nicola Zingaretti, “Il governo trovi l’anima o noi e Di Maio affonderemo insieme” (intervista a Repubblica). Andrea Orlando, “Un problema se Pd e M5s non diventano una coalizione” (intervista al Mattino). Stefano Folli, “Tempi stretti per una scelta” (Repubblica).
————–
SE POPOLARE È IL BASTONE…
17 Novembre 2019 su C3dem.
Padre Bartolomeo Sorge intervistato da Marco Damilano sull’Espresso: “Ruini sbaglia a benedire Salvini”. Marco Cremonesi, “La visita segreta di Salvini a Ruini” (Corriere della sera). Roberto Rossini (presidente Acli), “Il compito dei cattolici in politica? Connettere esperienze” (intervista all’Avvenire). Mons. Ambrogio Spreafico, “L’antisemitismo è peccato. Abbiamo tollerato troppo” (intervista al Corriere della sera). Adolfo Scotto Di Luzio, “Di Maio e la cultura antisemita degli incolti” (Mattino). Michele Serra, “Popolare è il bastone” (Repubblica). Sabino Cassese, “La rete e i leader osannati dal popolo” (Sole 24 ore). Antonio Funiciello, “L’autogol radical-pop” (Espresso). Antonio Polito, “Un paese paralizzato che non sa decidere” (Corriere della sera). Romano Prodi, “Il decalogo delle priorità per rilanciare l’economia” (Messaggero). Fabrizio Barca, “Dico al Pd: ripartire dalla diseguaglianza” (intervista al Manifesto). Francesco Riccardi, “Un altro filo di questa storia” (Avvenire). Paolo Pombeni, “Pd. Una sardina non fa primavera” Il Quotidiano).

Che succede?

c3dem_banner_04
LA SINISTRA SPIAZZATA CONTRO I POPULISTI E IL BISOGNO DELL’IMPEGNO DEI CATTOLICI DEMOCRATICI

14 Novembre 2019 su C3dem
Alberto Melloni, su Repubblica, presenta e commenta un libro sui cristiano sociali (“Storia dei cristiano-sociali. Il sogno cattolico della sinistra”). Gian Enrico Rusconi, su La Stampa, sostiene che un impegno dei cattolici in politica è oggi necessario per battere i sovranisti (“Il bisogno di un partito cattolico”). Uno studio della Ipsos: “I cattolici italiani e la politica”. Giovanni Belardelli, sul Corriere della sera, parla de “Le paure che il Pd non comprende”; e Michele Salvati, sempre sul Corriere, spiega una ragione dell’impasse della sinistra: “Progressisti senza leader, spiazzati contro i populisti”. Fabio Martini racconta come “Il Carroccio assalta Bologna” (La Stampa). Un amaro editoriale di Stefano Folli su Repubblica evidenzia il declino dell’esecutivo trasformista giallorosso (“Dove porta il declino dei 5stelle”). Alessandro Campi, sul Messaggero, ragiona su “Un centro politico anti-radicalismi tra equivoci e virtù”. Sempre sul Messaggero Marco Conti parla di un accordo sulla legge elettorale: “Proporzionale con sbarramento al 5%. Intesa per essere pronti in caso di elezioni”. Sulla questione migrazione Luigi Ferrarella riferisce “Il doppio stop dei giudici al decreto Salvini sui migranti” (Messaggero) e Maurizio Ambrosini annota: “Italia-Libia, ancora manca discontinuità umanitaria” (Avvenire). Fabrizio Barca, “Ci salverà solo la giustizia sociale” (Repubblica).
——————————
SU I CATTOLICI, LA LEGA, RUINI, LA DC, IL CENTRO E LA SINISTRA

13 Novembre 2019 su C3dem
Nando Pagnoncelli, “Pochi cattolici vanno a messa, e in politica scelgono la Lega” (intervista a La Nazione). Giorgio Vittadini, “Ruini fa fare alla chiesa un passo indietro” (intervista a Repubblica). Stefano Ceccanti, “Fu la nostalgia a rovinare la sinistra dopo la caduta del Muro” (Il Riformista). Gianfranco Rotondi, “Domani riformiamo la Dc. Mara Carfagna premier ideale” (intervista al Mattino). Raniero La Valle, “Il Muro e il pensiero” (chiesadeipoveri). Giorgio Tonini, “Sinistra e Centro dopo il Muro” (L’Adige). Goffredo Bettini, “O si cambia o si muore. M5s e Iv lo devono capire” (intervista a Repubblica). Massimo Cacciari, “Il Pd è in confusione, Salvini può stravincere” (intervista a Libero). Davide Allegranti,“Gli ex renziani del Pd lavorano per fare di Gori l’anti-Zinga” (Foglio). Alessandro Campi, “L’alleanza innaturale e la tentazione delle urne” (Messaggero).
———————————–

Che succede?

c3dem_banner_04“IL NO DI MATTARELLA A RUINI”
7 Novembre 2019 by Forcesi | su C3dem.
Giovanna Casadio, “Il no di Mattarella a Ruini. Elogio dei cattolici sociali” (Repubblica). Il testo della commemorazione che Sergio Mattarella ha fatto di Benigno Zaccagnini. Un’ampia cronaca della manifestazione in memoria di Zaccagnini a 30 anni dalla sua morte, con cenni all’intervento di Guido Formigoni, in Ravenna Notizie.
——————————————————
Dopo il Sinodo per l’Amazzonia
NIENTE APOCALISSE MA C’È LA TERRA DA SALVARE
Il cardinale Hummes, che ne è stato relatore generale, ripropone il significato universale del Sinodo: il pianeta è a rischio, e con esso il futuro dell’umanità. Occorre suscitare l’immediato lavoro delle Nazioni e di tutta la comunità umana per far fronte alla crisi e prendere le misure necessarie: più tardi sarà troppo tardi, e questo vuol dire “adesso” [segue]

Che succede?

c3dem_banner_04FIBRILLAZIONI POLITICHE TRASVERSALI. UMBRIA AL VOTO
26 Ottobre 2019 by Forcesi | su C3dem.
Enrico Morando, leader della sinistra riformista, intervistato dal Manifesto: “No a Renzi. Restiamo nel Pd, se resta maggioritario”. Dario Franceschini, “La coalizione Pd-M5s adesso è strategica” (intervista a La Stampa). Paolo Mieli, “Le alleanze complicate” (Corriere della sera). Franco Monaco, “Fibrillazioni politiche trasversali” (Settimana news) e “Caro Delrio, adesso cosa ne pensi di Renzi?” (Il Fatto). Graziano Delrio, “Il Pd resisterà a Renzi” (intervista al Corriere). Claudio Tito, “Umbria, il confine del 6 per cento” – cioè Pd e M5s non devono perdere con un distacco maggiore…- (Repubblica). Alessandro Campi, “L’Umbria rossa in crisi, cresce la voglia di sicurezza” (Mattino). Stefano Folli, “Tutti gli ostacoli oltre la manovra” (Repubblica).
——————————

Che succede?

c3dem_banner_04LA MANOVRA, I GIOVANI, IL NUOVO POLO PROGRESSISTA
16 Ottobre 2019 by Forcesi | su C3dem.
Marco Zatterin, “Una manovra a somiglianza del paese” (Secolo XIX). Paolo Balduzzi, “Gli errori del passato e il coraggio che manca” (Mattino). Federico Fubini, “Chi pensa ai giovani?” (Corriere della sera). Daniela Preziosi, “Zingaretti: ‘Pd e 5s, il nuovo polo progressista’” (Manifesto). Franco Monaco, “Renzi e il fisco nemico” (Huffington post). Claudio Cerasa, “Il porta a porta lo vince Di Maio” (Foglio). Pasquale Tridico, “Sulla previdenza la sinistra ha fallito. Creiamo un fondo per i giovani” (intervista ad Avvenire). Mario Draghi, “Una luce per l’Europa” (Foglio).
—————————————————-
alleanza-contro-la-poverta-sitoweb
Alleanza contro la Povertà: “Aprire confronto per correttivi RdC e politiche di inclusione”
Alleanza contro la povertà, mercoledì 16 ottobre 2019 | Notizie – Nazionali
L’Alleanza contro la povertà in Italia – che dal 2013 si occupa della promozione di politiche di contrasto alla povertà assoluta – in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della povertà, auspica che già dalla predisposizione della legge di Bilancio si realizzi un confronto con il Governo per la definizione delle politiche necessarie a contrastare il dramma della povertà assoluta che troppe persone, ancora oggi, vivono nel nostro Paese e che non è adeguatamente affrontato.
[segue]

Che succede?

c3dem_banner_04SULLA MANOVRA E SU ALCUNI NODI DEL GOVERNO
30 Settembre 2019 su C3dem.
Alberto Mingardi, “Manovra senza ambizioni” (La Stampa). Dario Di Vico, “Le domande senza risposta” (Corriere della sera). Enrico Letta, “Leggi sui diritti e voto ai sedicenni” (intervista a Repubblica). Paolo Mieli, “Pd e M5S, il fronte in cerca d’identità” (Corriere della sera). Pierluigi Bersani, “Dare un orizzonte al patto sinistra-m5s” (lettera a Il Fatto). Matteo Renzi, “Manifesto per un governo vivo” (colloquio con Cerasa sul Foglio). Claudio Tito, “Il vincolo di mandato in Umbria. Se il Pd copia il peggio del M5S” (Repubblica). Mattia Feltri, “Svincolo di mandato” (La Stampa). Stefano Folli, “L’offensiva 5stelle anti-Parlamento” (Repubblica). Riccardo Fraccaro, “Governo più forte col taglio dei parlamentari. Poi il proporzionale” (intervista a Repubblica). Paolo Pombeni, “Il taglio dei parlamentari non è mai un guadagno” (Il quotidiano). Federico Fornaro, “Riforme, serve un accordo prima del taglio dei parlamentari” (intervista al Manifesto). Luciano Violante, “Legge elettorale. Solo partiti responsabili garantiscono stabilità” (intervista al Corriere). Roberto D’Alimonte, “Una buona notizia: la legge elettorale almeno per ora non si farà” (Sole 24 ore). Lina Palmerini, “Sulla giustizia il primo cortocircuito” (Sole 24 ore). Emanuele Macaluso, “Guai al Pd se cede sulla prescrizione” (intervista al Foglio). Alessia Guerrieri, “Si riparte dallo ius culturae” (Avvenire). Alessandro Rosina, “La strada dello ius culturae” (Osservatore Romano).
—————————-

Che succede?

c3dem_banner_04
I RAGAZZI, IL FUTURO, L’ETICA, IL CAPITALISMO…
27 Settembre 2019 su C3dem.
Mauro Magatti, “I ragazzi di Fridays for Future. Non si sogna mai da soli” (Avvenire). Massimo Calvi, “La proposta dei Saturdays for Future” (Avvenire). Guido Viale, “La parabola ascendente del ciclone Greta” (Manifesto). Massimo Ammaniti, “Greta, un’Antigone che combatte le leggi degli adulti” (Corriere). Alessandro Campi (critico), “Il populismo ambientalista” (Messaggero). Leonardo Becchetti, “Compriamoci il futuro. Acquisti responsabili” (Avvenire). Stefano Zamagni, “Servono trasformazioni radicali e non semplici riforme” (intervista ad Avvenire). Martin Wolf, “Come il capitalismo truccato sta uccidendo la democrazia” (Il Fatto). Franco De Benedetti, “Capitalismo in crisi?” (Foglio). Marilisa Palumbo, “La svolta etica del capitalismo” (Corriere della sera, agosto). Giorgio Barba Navaretti, “La svolta etica sarà guidata dai millennials” (Sole 24 ore, agosto).

Che succede?

c3dem_banner_04IDEE E SPUNTI SUL FUTURO DELL’ITALIA
23 Settembre 2019 by sammarco | C3dem.
Goffredo Bettini, “Agenda per un Pd senza Renzi” (Foglio). Ilvo Diamanti, “Un Paese senza identità politica” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “Le tre priorità per sbloccare l’Italia” (Sole 24 ore). Alessandro Penati, “I falsi maestri dell’economia” (Repubblica). Emanuele Felice, “Idee semplici contro il declino” (Repubblica). Michele Ainis, “Una cittadinanza per l’integrazione” (Repubblica). Enrico Giovannini, “Chi non paga si può già individuare. Lo Stato sa tutto di noi” (intervista a Repubblica). Nadia Urbinati, “La discontinuità si gioca su migranti e neoliberismo” (Manifesto). Roberto Petrini, “La manovra verde in arrivo” (Repubblica). Chiara Saraceno, “L’emergenza asili nido. Cosa vogliono le famiglie” (Repubblica). Giuseppe De Rita, “Una capitale senza” (Foglio). Maurizio Ferrera, “Un welfare per il quinto stato” (Corriere).

Che succede?

SULL’USCITA DI RENZI DAL PD
c3dem_banner_0422 Settembre 2019 by sammarco | su C3dem.
Paolo Rodari, “Nessuna benedizione a Renzi. I cattolici guardano ancora al Pd” (Repubblica). Marco Tarquinio, “La mossa di Renzi e il cantiere della quarta gamba” (Avvenire). Romano Prodi, “Il partito di Renzi è come lo yogurt” (intervista a Repubblica). Nando Pagnoncelli, “Italia Viva è al 4,4%. Solo per uno su quattro Renzi ha fatto bene” (Corriere della sera). Roberto D’Alimonte, “Renzi al 6,4%. Il 75% dei voti presi a +Europa, Pd e Fi” (Sole 24 ore). Franco Monaco, “Renzi e il solito partito dell’io” (Il Fatto). Giorgio Tonini, “Lettera a un amico che ha lasciato il Pd per Italia Viva” (landino.it). Giulio Quercini, “Caro Matteo ti ho sempre votato ma oggi non ti seguo” (Libertà eguale). Graziella Pagano (militante storica del Pd a Napoli), “Pd addio, vado con Renzi” (Repubblica). Emanuele Macaluso, “Da Matteo scissione personalistica. Se il Pd non reagisce finirà male” (intervista a La Stampa). Pierluigi Bersani, “Sinistra più larga oltre il Pd” (intervista a Repubblica). Maria Elena Boschi, “C’è una prateria davanti a noi” (intervista al Corriere). Luca Lotti, “Perché sono rimasto nel Pd” (Foglio). Domenico De Masi, “Gli intellettuali ora aiutino Pd e M5S” (Il Fatto). Claudio Tito, “I dubbi su Renzi di Cinte e dei ministri: non possiamo fidarci” (Repubblica). Giorgio Gori, “Serve un congresso straordinario” (Foglio). Stefano Folli, “Franchi tiratori sul patto Pd-M5S” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Contro l’Ulivo formato grillino” (Foglio).

Che succede?

c3dem_banner_04E RENZI SE N’È ANDATO…
18 Settembre 2019 su C3dem.
L’intervista di Matteo Renzi al Corriere della sera del 17 settembre: “Perché lascio il Pd”. Nicola Zingaretti, “Ora il Pd guardi al futuro. Renzi non l’ho capito” (intervista a Repubblica). L’editoriale di Ezio Mauro: “L’ossessione del comando” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “No alla scissione e sì a una sinistra liberale e riformista” (blog-rassegna 18 sett.) e “Questo non è il partito della sinistra conservatrice” (intervista al Mattino). Paolo Pombeni, “Scisma sismico” (mentepolitica.it) e “Renzi, tribuno senza popolo” (Il Quotidiano). Graziano Delrio, “Matteo sbaglia, ho condiviso le sue battaglie e questo addio mi addolora” (intervista a Repubblica). Paolo Ermini, “Una scissione senza bandiere” (Corriere fiorentino). Enrico Morando, “Grave errore, il Pd è contendibile. Rischio irrilevanza” (intervista all’Avvenire). David Allegranti, “Romanzo scissionista” (Foglio). Stefano Folli, “I primi nodi di Renzi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Le buone notizie dal partito di Renzi” (Foglio). Francesco Verderami, “Conflitto permanente con il M5s. La strategia per prendersi la scena” (Corriere della sera). Gianfranco Pasquino, “Ma sì che se ne vada, ora va recuperata la sinistra sfilacciata” (intervista al Fatto). Walter Verini, “La nuova alleanza in Umbria” (intervista a Il dubbio). Raniero La Valle, “Dare il nome alle cose” (chiesa dei poveri, chiesa di tutti).

Che succede?

c3dem_banner_04
LA SCISSIONE IN VISTA. E L’INTRIGO DEL PROPORZIONALE
16 Settembre 2019 su C3dem.
Pier Luigi Castagnetti, “Diamo tempo ai 5 stelle. Nessuna abiura” (intervista al Corriere). Ivan Scalfarotto, “Difficile restare e una separazione consensuale può aiutare a evitare liti” (intervista al Corriere). Ettore Rosato, “Decideremo alla Leopolda e sarà una decisione consensuale” (intervista a Repubblica). Claudio Bozza, “Pronti i nuovi gruppi renziani” (Corriere). Carlo Bertini, “I renziani realisti restano nel Pd e chiedono la presidenza per Delrio” (La Stampa). Luigi Zanda, “Chi se ne va non pretenda l’assenso di chi resta” (intervista a Repubblica). Enrico Letta, “Scissione? Non c’è spazio” (intervista a Repubblica). Le note di Stefano Ceccanti del 15 sett. e del 16 sett. Roberto D’Alimonte, “Il via al governo avvicina gli elettori di pd e 5 stelle” (Sole 24 ore). Mauro Calise, “I tre nodi del partito di Renzi” (Mattino). Gianni Cuperlo, “E ora di rifare il Pd ” (Espresso). UMBRIA: Federico Geremicca, “Umbria, equazione a doppia incognita” (La Stampa). Walter Verini, “Se c’è un’intesa sui contenuti il candidato non sarà un problema” (La Stampa). LEGGE ELETTORALE: Stefano Folli, “Il grande intrigo del proporzionale” (Repubblica). Matteo Salvini, “Alle urne per il maggioritario” (intervista al Corriere). Roberto Calderoli, “Maggioritario puro, idea mia. Mi ispiro a Pannella” (intervista a La Stampa). Marco Damilano, “No al ritorno al sistema proporzionale” (Espresso).
———–
L’EUROPA. L’IMMIGRAZIONE
16 Settembre 2019 su C3dem.
Ursula von der Leyen, “L’Europa che vorrei” (Repubblica). Sergio Fabbrini, “UE, così von der Leyen ridisegna le priorità” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “L’occasione italiana per cambiare le regole Ue” (Messaggero). Paolo Gentiloni, “Diritti e ambiente per far ripartire il paese” (intervista a La Stampa). Maurizio Ferrera, “Noi e la UE. Investire pensando al Paese” (Corriere della sera). IMMIGRAZIONE: Nello Scavo, “Soccorrere non è più reato” (Avvenire). Marco Tarquinio, “Finalmente niente più presa di ostaggi” (Avvenire). Alessandra Ziniti, “La svolta europea sui migranti” (Repubblica). G. Pisapia e P. Bartolo, “Come andare oltre Dublino” (Repubblica). Paolo Pombeni, “Migranti, la destra tedesca apre” (Il quotidiano). F. Fubini e F. Sarzanini, “Grecia e Spagna, sì sui migranti” (Corriere della sera). Andrea Riccardi, “Ora favoriamo corridoi europei per il lavoro legale” (intervista a La Stampa).
———————–
LEGGE PROPORZIONALE E SCISSIONE DI RENZI. SUICIDIO DEL PD?

14 Settembre 2019 su C3dem.
Emilia Patta, “Renzi accelera sul partito: non moriremo grillini” (Sole 24 ore). Giorgio Tonini e Enrico Morando spiegano perché il Pd farebbe male ad assecondare la scissione di Renzi e a fare una legge elettorale proporzionale: “No al suicidio del Pd” (Foglio). Goffredo Bettini, intervistato dal Corriere della sera: “Pd e M5s mischino gli elettorati. Se Renzi esce non è uno scandalo”. Franco Monaco: “Proporzionale, adelante con judicio” (Huffington post) e “Pd-M5S, un’alleanza che muta la politica” (Il Fatto). Dario Parrini, “Voglia di proporzionale? Sì ma con sbarramento e non per fermare Salvini” (Corriere fiorentino). L’opinione di Stefano Ceccanti nel suo blog (“Per un approccio realistico”). Goffredo De Marchis, “Proporzionale. Da Prodi a Veltroni, il Pd che dice no” (Repubblica). Gian Franco Pasquino, “M5S-Pd nelle regioni? Ecco perché falliranno” (intervista a Il Tempo). Piero Ignazi, “M5S, un futuro diviso in tre”. David Allegranti, “Le opposizioni nel Pd” (Foglio). GOVERNO: Paolo Pombeni, “Il Conte bis resta senza luna di miele” (Il quotidiano). Massimo Adinolfi, “Perché non basta il collante dell’antisalvinismo” (Mattino). Le interviste dei ministri Elena Bonetti (famiglia), Giuseppe Provenzano (Sud), Roberto Gualtieri (economia).

Che succede?

c3dem_banner_04IL MOMENTO DELLA VERITÀ PER I 5STELLE
13 Settembre 2019 by Forcesi | su C3dem.
Mauro Magatti, “Per i 5stelle è arrivato il momento della verità” (Corriere della sera). Agostino Giovagnoli, “Perché questo nuovo tempo parlamentare” (Avvenire). Barbara Spinelli, “Una sana contaminazione può fare bene a 5stelle e Pd” (Il Fatto). Dario Franceschini, “Alleanza con i 5 stelle già alle regionali” (intervista a Repubblica). Gianni Cuperlo, “Ora facciamo il Pd e un governo popolare“(intervista a Il Dubbio). Fabrizio Barca e Andrea Morniroli (Forum Disuguaglianze e Diversità), “La risposta ai più fragili” (Repubblica). Pier Paolo Donati, “Come i beni relazionali possono generare beni comuni” (Avvenire). Enrico Giovannini, “Via gli ostacoli che frenano il cambiamento” (intervista all’Avvenire). Enrico Letta, “Germania e Italia firmino un patto a Lampedusa” (Repubblica). Giuseppe Conte, “Migranti, così cambiamo” (intervista al Corriere). Liliana Segre, “Una fiducia contro l’odio” (Foglio). LEGGE ELETTORALE: Dario Perrini, “Un Pd proporzionale” (Foglio). Claudio Cerasa, “Non raccontiamo balle sul maggioritario”. Emilia Patta, “Dubbi di Zingaretti sul proporzionale” (Sole 24 ore). Romano Prodi, “Perché io tifo per il sistema maggioritario” (lettera al Corriere).

Che succede?

c3dem_banner_04GOVERNO GIALLOROSSO: OPPORTUNITÀ E RISCHI
1 Settembre 2019 by Forcesi | su C3dem.
Romano Prodi indica le possibili priorità per un governo giallorosso: “Gli scogli da superare per garantire la crescita” (Messaggero). I pro e i contro di un governo giallorosso secondo Marco Damilano: “La possibilità e la trappola” (Espresso). Le critiche di Massimo Cacciari: “Tutti senza radici” (Espresso). L’ironia del direttore di Repubblica, Carlo Verdelli: “Un matrimonio bellissimo”. La Stampa pubblica tre interessanti articoli: Maurizio Molinari, “Fra M5S e Pd un patto sui diritti”; Niccolò Zancan, “Il sindaco di Bologna: i grillini si muovono in un modo ignobile”; Federico Geremicca, “La sfida di Zingaretti: via le correnti per cambiare i dem”. L’Avvenire pubblica un editoriale di Vittorio E. Parsi: “Nessuno (o quasi) sarà come prima”, e, ieri, una lettera di Ernesto Preziosi: “Una risposta alla crisi della politica”. Su governo italiano e scenario europeo scrive Sergio Fabbrini sul Sole 24 ore: “Italia-Europa: nuovo governo, nuovi problemi”. Sul possibile governo giallorosso e i problemi dell’economia: Salvatore Rossi, “Rischio recessione. Non c’è il paracadute“. Ferruccio De Bortoli, “Acrobazie e silenzi sui numeri” (Corriere della sera). Ferdinando Giugliano, “L’occasione per l’economia”; Tito Boeri, “La discontinuità in due voci” (Repubblica). Matteo Renzi rilascia un’intervista al Sole 24 ore: “Governo per il Pil o non avrà i nostri voti”.
——————