Tag Archives: il viaggio dei Magi – T. Elliot Aladinews Licia Lisei Aladin aladinpensiero Epifania

Oggi venerdì 6 gennaio 2017: aladinews, volando sulla rete

Thomas S. Elliot (il viaggio dei tre re).
- Il Sassetta, Stefano Di Giovanni. Il viaggio dei Magi.
——————————————-
“A cold coming we had of it,
Just the worst time of the year
For a journey, and such a long journey:
The ways deep and the weather sharp,
The very dead of winter.
And the camels galled, sore-footed, refractory,
Lying down in the melting snow. “(…)

Thomas S. Elliot (il viaggio dei tre re) (a cura di LL).
aladin-lampada-di-aladinews312sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghdemocraziaoggiGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413
————————————————————————————————————–
Il concetto che ci guida: Pessimismo dell’intelligenza, ottimismo della volontà (Antonio Gramsci).
——————————————————
- 200mila futuri non-cittadini ogni anno, ovvero un’intervista sulla scuola a Tullio De Mauro (minima&moralia – Martedì, 8 novembre 2011).
di Giuseppe D’Ottavi e Christian Raimo.
su SardegnaSoprattutto
———————————–
Morto Leonardo Benevolo, l’urbanista che ridisegnò le periferie
Da sempre attento ai problemi e ai possibili orizzonti delle città, aveva 93 anni.
- Un ricordo su La Repubblica online.
—————————————-
Profughi, tocca all’Ue. La proposta di Milena Gabanelli
Corriere della Sera, venerdì 30 dicembre 2016.
«La situazione è esplosiva», «L’Italia non può farcela da sola», «La popolazione è impaurita, si rischia la rivolta sociale». Queste sono le conclusioni dei vertici politici sul tema: presa d’atto del problema. Ma la soluzione qual è? Gli sbarchi sono quotidiani, e il numero di disperati destinati a restare in Italia cresce: senza documenti in regola, dalle frontiere verso il nord Europa, non si passa più. Nel mondo ideale se ne uscirebbe fermando guerre e persecuzioni, in quello reale si negozia e basta, mentre milioni di disperati fuggono dai bombardamenti, e altrettanti in cerca di lavoro. L’Italia ha proposto all’Europa il «migrant compact», che vuol dire: aiutiamoli creando occupazione a casa loro. – segue –