Tag Archives: mai ufficializzati e mai concretizzati. Cosa fanno l’Istituto Area e il Comune? I cittadini hanno diritto di sapere. Intanto ne riparliamo domenica 10 nell’ambito di “Monumenti aperti”

L’edificio ex asilo ed ex centro sociale che ospitò la Scuola Popolare di Is Mirrionis è sempre un rudere modello Beirut bombardata. Nonostante presunti progetti, mai ufficializzati e mai concretizzati. Cosa fanno l’Istituto Area e il Comune? I cittadini hanno diritto di sapere. Intanto ne riparliamo domenica 10 nell’ambito di “Monumenti aperti”

DOCUMENTAZIONE VERTENZA SCUOLA POPOLARE
Scuola Popolare Is Mirrionis IL RUDERE

Mozione sull’ex asilo (poi centro sociale) sito nella piazzetta di via Is Mirrionis tra la via Cadello, la via Baronia e la via Cornalias.
Presentata in Consiglio comunale il 28 ottobre 2014, ma mai messa in approvazione per decisione dei capi gruppo, nonostante il tentativo di varare un testo emendato, edulcorato di ogni aspetto di possibile contrapposizione rispetto al progetto “case per disabili” ***[per completezza a fine pagina viene riportata la parte emendata della mozione, che riguardava solo il dispositivo finale]. Su tutto ha prevalso la volontà di evitare “frizioni” con Area-ex Iacp. Scrive Francesca Ghirra, la promotrice della mozione, che i capi gruppo “… hanno preferito ritirare la mozione e rimandarla alla commissione toponomastica per quanto attiene l’intitolazione. In seguito all’audizione dei dirigenti di Area pare sia emerso che l’edificio sia di loro proprietà e che, trattandosi di una zona B, stiano per realizzare l’intervento per costruire 4 appartamenti per disabili, andando verosimilmente a stravolgere la struttura esistente. Purtroppo, vista la situazione case disabili, il fatto che il progetto pare sia realmente finanziato e il braccio di ferro che si rischiava di innescare anche su Sant’Elia, si è preferito agire in questa maniera…”. Questo “aggiornamento” è del 28 novembre 2014. Dopo di che: silenzio su tutti i fronti!
- segue –