Monthly Archives: settembre 2021

Eutanasia e Fine vita. Dibattito lunedì 4 ottobre 2021

Amici Sardi della Cittadella di Assisi – Associazione Comunità La Collina – Fondazione Anna Ruggiu onlus

eu-1

Il tormento dell’etica religiosa
di fronte alla “Buona morte”

Introducono

Ettore Cannavera , Gianni Loy

Coordina
Susi Ronchi

Lunedì 4 ottobre 2021
Fondazione di Sardegna
Cagliari, Via San Salvatore da Horta 2

0re 17.

fds-logo

È richiesto il green pass.
Ingresso libero sino a completamento dei posti disponibili nel rispetto della normativa anticovid

———————————————–
Media partner: lampadadialadmicromicro13Aladinpensiero online http://www.aladinpensiero.it
giornalia-logo Giornalia https://www.giornalia.com
il-manifesto-sardo-logo il manifesto sardo: https://www.manifestosardo.org/.
Supporto tecnologico
acs-logo Assotziu Consumadoris Sardigna.

******
.

Dibattito [segue] ***DOCUMENTAZIONE***

Oggi sabato 25 settembre 2021

GLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2aladin-logonge-cover-1lampadadialadmicromicro13democraziaoggi-loghettogf-02
asvis-oghetto55aed52a-36f9-4c94-9310-f83709079d6dsard-2030schermata-2021-02-17-alle-14-48-00license_by_nc_sapatto-nge-2021-01-28-alle-12-21-48logo76
——————-Opinioni, Commenti e Riflessioni————————
Regeni e Zaki? Non contano
25 Settembre 2021 su Democraziaoggi.
Antonio Mazzeo da “Africa Express” del 20 settembre 2021
Patrick Zaki? Giulio Regeni? Non contano. Le dichiarazioni di solidarietà, di indignazione, per la detenzione del primo e l’omicidio del secondo non scalfiscono di un millimetro il business delle armi…

L’ultimo affare riguarda una partita di elicotteri operativi al cento per cento. Si tratta di velivoli multiruolo […]
——————

Che succede?

c3dem_banner_04ETICA FISCALE. POLITICI CATTOLICI. DRAGHI E LA CONFINDUSTRIA. DELL’UTRI E MORI RIABILITATI
24 Settembre 2021 su C3dem.
——————————————–
IL FUTURO DI DRAGHI E IL DIBATTITO NEL PD
24 Settembre 2021 su C3dem.
——————————————–
La buona politica che c’è, ci crede e chiede legami
23 Settembre 2021 by c3dem_admin | su C3dem.
—————————————-
Perché è ora di fare pace con Comunione e Liberazione
23 Settembre 2021 by c3dem_admin | su C3dem
—————————————-
logo-settLa parrocchia: solida, liquida o… processuale? /3 24 settembre 2021/ su SettimanaNews
di Enzo Biemmi.
—————————————-

Ultimissime: Bonas noas!

Rilasciato Puigdemont.
—————————–
- Su L’Unione Sarda 24 settembre 2021.
Sassari, rilasciato Puigdemont. Il 4 ottobre l’udienza per l’estradizione, “ma è libero di andare”
——
- Su La Nuova Sardegna 24 settembre 2021.
Sassari, la giudice libera Carles Puigdemont: potrà lasciare la Sardegna

La CSS: Rlasciate PUIGDEMONT !

d01b0389-8d48-4a4e-9d91-d4e15b0fefcaCOMUNICATO STAMPA DELLA CSS SULL’ARRESTO IN SARDEGNA DELL’EX PRESIDENTE DELLA CATALOGNA E CONSIGLIERE EUROPEO CARLES PUIGDEMONT
792e3749-0d20-4327-99cb-b747ec1177e9
La Confederazione Sindacale Sarda -CSS condanna senza appello il vile atto internazionale che ha consentito l’arresto nell’aeroporto di Alghero dell’ex Presidente della Catalogna e Consigliere Europeo Carles Puigdemont ,ora nelle carceri di Banali (SS), in attesa del pronunciamento della Corte d’Appello di Sassari, che dovrà decidere sulla richiesta di immediata scarcerazione o di apertura della procedura di estradizione verso la Spagna, dove la Corte Suprema spagnola intende eseguire la condanna per sedizione dell’ex Presidente Puigdemont a causa della sua dichiarazione d’indipendenza della Catalogna. [segue]

Domani

24-sett-2021

Oggi giovedì 23 settembre 2021

GLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2aladin-logonge-cover-1lampadadialadmicromicro13democraziaoggi-loghettogf-02
asvis-oghetto55aed52a-36f9-4c94-9310-f83709079d6dsard-2030schermata-2021-02-17-alle-14-48-00license_by_nc_sapatto-nge-2021-01-28-alle-12-21-48logo76
——————-Opinioni, Commenti e Riflessioni————————
Rossana Rossanda ad un anno dalla scomparsa
23 Settembre 2021
Red su Democraziaoggi
.
Ad un anno dalla scomparsa non si può non ricordare una donna dell’autorevolezza di Rossana Rossanda, esponente della sinistra comunista, al centro di una vicenda politica di grande rilevanza nell’ambito del movimento comunista nella seconda metà degli anni ‘60 del ‘900 e fondatrice de il manifesto. Per una generazione della sinistra è stata indubbiamente, coi […]
——————————————–
tessera_ita_2021-01_1_copiaANPI Cagliari – Oggi Giornata del tesseramento
ANPI – Giornata del tesseramento
Cagliari 23 settembre 2021.

Piazza Garibaldi
ore 18-20.
——————————–———

Verso il SINODO con il pensiero del cardinale Carlo Maria Martini: «Chiesa indietro di 200 anni. Perché non si scuote, perché abbiamo paura?»

sinodo-schermata-2021-08-23-alle-11-52-08Erio Castellucci, vescovo di Modena e vice presidente della CEI, in un intervento sulla rivista online di informazione religiosa “SettimanaNews” del 20 c.m. sulla tematica della formazione del clero, cita alcune frasi di papa Francesco, che Brunetto Salvarani, nella sua pagina fb ritiene significative anche per illuminare il cammino sinodale di imminente avvio nella Chiesa universale e in quelle particolari. Concordiamo e le riproponiamo.
VERSO IL CAMMINO SINODALE
“Con la sua solita perspicacia e parrhesia papa Francesco, nel Discorso di auguri alla Curia romana in prossimità del Natale 2019 lo ha detto incisivamente: «Fratelli e sorelle, non siamo nella cristianità, non più! Oggi non siamo più gli unici che producono cultura, né i primi, né i più ascoltati. Abbiamo pertanto bisogno di un cambiamento di mentalità pastorale, che non vuol dire passare a una pastorale relativistica. Non siamo più in un regime di cristianità perché la fede – specialmente in Europa, ma pure in gran parte dell’Occidente – non costituisce più un presupposto ovvio del vivere comune, anzi spesso viene perfino negata, derisa, emarginata e ridicolizzata». E ha poi richiamato l’espressione dell’ultima intervista del card. Martini, nel 2012, quando disse che la Chiesa era indietro di duecento anni”.
martini-2Ecco, condividendo il giudizio e l’esortazione del cardinal Martini, il papa invita la Chiesa a un radicale cambiamento, un’autentica conversione, tale che le consenta di colmare il ritardo storico che l’affligge. L’occasione per farlo è proprio il percorso sinodale. Sembra dunque utile riportare i concetti che il cardinal Martini espresse con esemplare chiarezza nell’ultima intervista che rilasciò nel settembre 2012 al Corriere della Sera, fattagli da Georg Sporschill e Federica Radice Fossati Confalonieri.
«Chiesa indietro di 200 anni. Perché non si scuote, perché abbiamo paura?»
[in “Corriere della Sera” del 1 settembre 2012] [segue]

Sanità e Salute

640fbe12-9cea-455f-a53f-17789deeb2eeLa pagina fb dell’evento.

Oggi mercoledì 22 settembre 2021

GLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2aladin-logonge-cover-1lampadadialadmicromicro13democraziaoggi-loghettogf-02
asvis-oghetto55aed52a-36f9-4c94-9310-f83709079d6dsard-2030schermata-2021-02-17-alle-14-48-00license_by_nc_sapatto-nge-2021-01-28-alle-12-21-48logo76
——————-Opinioni, Commenti e Riflessioni————————
Ambiente. I Draghi sono due?
22 Settembre 2021
Alfiero Grandi su Democraziaoggi.

La questione clima e le iniziative per evitare il disastro ambientale sono centrali. Purtroppo nella discussione politica e sociale sembra che ci sia ancora tempo, mentre la relazione degli scienziati dell’ONU denuncia il drammatico ritardo nell’adottare le misure necessarie e sottolinea i rischi concreti di aggravamento dell’alterazione del clima. Il clima non è un […]
———————————————-——————-—
tessera_ita_2021-01_1_copiaANPI Cagliari – Domani Giornata del tesseramento
22 Settembre 2021
ANPI – Giornata del tesseramento
Cagliari 23 settembre su Democraziaoggi.

Piazza Garibaldi
ore 18-20.
———————

Che succede?

c3dem_banner_04POLITICA DEBOLE, PARTITI SENZA RADICI. LA CRUCIALE SFIDA AMBIENTALE
21 Settembre 2021 by Giampiero Forcesi | su C3dem
Paolo Danuvola sul referendum sull’eutanasia: “Autodeterminazione: se la vita è senza relazioni!” (Sicomoro, p. 4). POLITICA POVERA: Sabino Cassese, “La politica povera di partiti fragili” (Corriere della sera) e, giorni fa, Angelo Panebianco, “L’Italia dei partiti deboli” (Corriere). Analoghe considerazioni in un acuto articolo di Mauro Zampini, già segretario generale della Camera: “A Roma si elegge più di un sindaco” (L’Adige). Ma per Antonio Padellaro non è così: “Crisi dei partiti, la lagna utile solo ai ‘tecnici’” (Il Fatto). Marco Damilano su Draghi che si è richiamato a Beniamino Andreatta: “No radici no party” (Espresso). Ezio Mauro guarda alla destra malata di sovranismo: “La destra e il fattore S” (Repubblica). Claudio Cerasa, con qualche ironia, evidenzia “L’antipopulismo dei populisti” (Foglio). Su Libero Corrado Ocone scrive su “I cattolici abbandonati dai partiti”. Stefano Ceccanti sul Pd: “Bettini sbaglia: il futuro del Pd è draghizzare il centrosinistra” (Il Riformista). Piero Ignazi, “Per uscire dalla ZTL al Pd non bastano le battaglie sui diritti” (Domani). [segue]

Newsletter ChiesadituttiChiesadeipoveri Costituente della Terra

logo76cost-terra-logo

Newsletter n. 231 CTCP – Newsletter n.46 CT del 21 settembre 2021

La questione israeliana

Cari Amici,
[segue]

Che succede?

c3dem_banner_04IL BISOGNO DI PIU’ UNIONE EUROPEA. LA QUESTIONE REFERENDUM
19 Settembre 2021 by Giampiero Forcesi | su C3dem
Sergio Fabbrini sullo “stato dell’Unione”: “Von der Leyen tra successi e aspettative deluse” (Sole 24 ore). Lucrezia Reichlin: “Ora l’Europa ascolti i cittadini” (Corriere della sera). Romano Prodi: “La transizione ecologica e la necessità di tutelare i consumatori” (Messaggero). Alessandro Barbera, “Ambiente e difesa comune Ue. L’appello di Draghi ai leader: ‘Non c’è più tempo’” (La Stampa). Andrea Bonanni, “I traditori dell’ambiente” (Repubblica). [segue]

Ma la Politica dov’è?

toninodi Antonio Dessì
su fb

[Tonino Dessì su fb] Non lo so, se faccio bene a esternare un fastidio.
Non me ne fregherebbe nulla, non ho da difendere nessuno, men che meno politici che conosco poco sul piano personale e che stanno in un campo avverso a quello che io quantomeno auspicherei.
Devo anche dire che la stampa, di cronaca o d’inchiesta, non può non fare il suo mestiere, cioè quello di scavare nelle notizie che le pervengono, comprese quelle che attengono alla vita privata degli uomini pubblici. [segue]