Rocca. E’ uscito il numero 2 del 2021: molte le novità!

lampadadialadmicromicroRocca, il pregevole quindicinale della Pro Civitate Christiana si rinnova anche con un nuovo direttore e un nuovo Gruppo redazionale. Nel far loro i migliori auguri di buon lavoro, salutiamo con riconoscenza e simpatia quanti lasciano, potremo dire “per raggiunti limiti di età”, ma l’età non è mai stato un limite per i nostri amici, che, siamo sicuri, continueranno la loro collaborazione pur non facendosi più carico delle responsabilità redazionali. Un grazie a tutti, ma uno speciale al nostro grande amico conterraneo Gino Bulla, che della rivista è stato direttore fino al numero precedente (e che continuerà a esserlo “per gli adempimenti di legge”). Buon proseguimento per quanto vorranno ancora dare nei tempi presenti e futuri. Di seguito il saluto, in ingresso, del nuovo direttore Mariano Borgognoni e quello dei redattori uscenti.
schermata-2021-01-11-alle-17-45-39
La redazione in uscita
Carissimi abbonati e lettori di Rocca, [segue]
Anna Portoghese (95 anni), Claudia Mazzetti (90 anni), Gino Bulla (88 anni) si dimettono dal Gruppo redazionale di Rocca lasciando spazio a persone un po’ più giovani e in forze per sostenere un lavoro abbastanza impegnativo.
Siamo stati con voi dal 1968 (52 anni). Vi abbiamo portato, programmando come da n. 24 fino allo scorso n. 1, inserendo anche nuovi autori e tematiche in vista di una collaborazione alla formazione dei giovani nella scuola che pensiamo sarà portata avanti dalla nuova redazione a cui assicuriamo dall’esterno collaborazione sincera.
Vi ringraziamo di cuore della vostra lunga fedeltà che ci ha animato con la vostra partecipazione e il sostegno economico dei vostri abbonamenti. È stata una lunga, bella esperienza che ha dato forza e gioia al nostro volontariato nonostante le varie tempeste intercorse.
Auguriamo a tutti e alle vostre famiglie un Anno nuovo, sereno nonostante il dolore che molti di voi stanno soffrendo per la perdita di persone care, nella speranza sulla luce che si intravede alla fine del tunnel e soprattutto nella fede che Dio cammina al nostro fianco.
Un abbraccio affettuoso e grato
Annetta, Claudia, Gino.
——————————————————————-

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>