Oggi domenica 22 settembre 2019

sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2senza-titolo1lampadadialadmicromicro1308a4e07f-332a-4423-9db7-283903fc0249democraziaoggi-loghetto
———————Opinioni,Commenti e Riflessioni———————————
Vittorio Emanuele III, per grazia di Dio e per volontà della Nazione Re d’Italia Imperatore d’Etiopia, decreta la ‘Costituzione del Comune di Carbonia’
22 Settembre 2019
Gianna Lai su Democraziaoggi.
Carbonia
Nell’80° anniversario, proseguiamo nell’appuntamento domenicale sulla storia di Carbonia con la rievocazione della costituzione del Comune. I precedenti post il 1° l’8 e il 15 settembre.
- Il Regio Decreto Legge del 5 novembre 1937, n.2189, istituisce il nuovo Comune di Carbonia, in località Monte Fossone, che comprende nella sua circoscrizione, oltre all’intero territorio […]
—————————————————————-————————-
sbilanciamoci-20
Una nota per i diritti, l’ambiente, il lavoro
Il prossimo mercoledì 25 settembre alle 14.30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati (Roma, via della Missione 4), la Campagna Sbilanciamoci! presenterà il suo nuovo dossier sulla Nota di Aggiornamento del DEF: 10 proposte della società civile per un’economia diversa e un modello di sviluppo sostenibile
[segue]

Che succede?

c3dem_banner_04E RENZI SE N’È ANDATO…
18 Settembre 2019 su C3dem.
L’intervista di Matteo Renzi al Corriere della sera del 17 settembre: “Perché lascio il Pd”. Nicola Zingaretti, “Ora il Pd guardi al futuro. Renzi non l’ho capito” (intervista a Repubblica). L’editoriale di Ezio Mauro: “L’ossessione del comando” (Repubblica). Stefano Ceccanti, “No alla scissione e sì a una sinistra liberale e riformista” (blog-rassegna 18 sett.) e “Questo non è il partito della sinistra conservatrice” (intervista al Mattino). Paolo Pombeni, “Scisma sismico” (mentepolitica.it) e “Renzi, tribuno senza popolo” (Il Quotidiano). Graziano Delrio, “Matteo sbaglia, ho condiviso le sue battaglie e questo addio mi addolora” (intervista a Repubblica). Paolo Ermini, “Una scissione senza bandiere” (Corriere fiorentino). Enrico Morando, “Grave errore, il Pd è contendibile. Rischio irrilevanza” (intervista all’Avvenire). David Allegranti, “Romanzo scissionista” (Foglio). Stefano Folli, “I primi nodi di Renzi” (Repubblica). Claudio Cerasa, “Le buone notizie dal partito di Renzi” (Foglio). Francesco Verderami, “Conflitto permanente con il M5s. La strategia per prendersi la scena” (Corriere della sera). Gianfranco Pasquino, “Ma sì che se ne vada, ora va recuperata la sinistra sfilacciata” (intervista al Fatto). Walter Verini, “La nuova alleanza in Umbria” (intervista a Il dubbio). Raniero La Valle, “Dare il nome alle cose” (chiesa dei poveri, chiesa di tutti).

Sardegna plastic free. Buoni esempi dai Comuni.

fe1f78bd-0052-4811-8daf-4bc15040abcb

Revisionismo storico. Il nazismo è il male assoluto in nessun modo equiparabile al comunismo

Il pensatore di Rodindi Antonio Dessì.

La recente risoluzione del Parlamento europeo (votata anche dagli europarlamentari del PD), che condanna, equiparandoli, nazifascismo e comunismo, va valutata alla luce del contesto in cui è stata approvata.
Benchè i sovranismi abbiano vinto le elezioni europee in alcuni Paesi dell’Unione, complessivamente la velleità di spostare a proprio favore l’assetto rappresentativo e di governo dell’intera UE è fallito.
Ciò non ha evitato tuttavia che la maggioranza politica negli organi europei, in particolare nel Parlamento di Strasburgo, si sia ulteriormente spostata in senso moderato-conservatore.
La cultura politica delle componenti moderate e conservatrici ha antiche radici ideologiche non solo anticomuniste, ma anche antisocialiste e resta, più o meno consapevolmente, tuttora afflitta dalla memoria dei traumi che i movimenti degli anni ‘60 e ‘70 del secolo appena trascorso provocarono a ovest come a est, mettendo in discussione un ordine internazionale fissato dalla “Guerra fredda”.
Quell’ordine che sul piano interno di gran parte dei Paesi aderenti ai due blocchi, sia pure in misura diversa, aveva congelato per più di vent’anni cultura, costumi, valori, rapporti e gerarchie sociali e politici. [segue]

Oggi sabato 21 settembre 2019

sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2senza-titolo1lampadadialadmicromicro1308a4e07f-332a-4423-9db7-283903fc0249democraziaoggi-loghetto
———————Opinioni,Commenti e Riflessioni———————————
L’Italia che non c’è ovvero la “dissonanza cognitiva” degli italiani sullo stato del Paese
21 Settembre 2019
Gianfranco Sabattini su Democraziaoggi.
Nei sistemi democratici i cittadini sono chiamati a concorrere, con il loro consenso, alla soluzione dei problemi che caratterizzano lo Stato del quale fanno parte. Per svolgere efficacemente questa funzione, è necessaria una corretta conoscenza di tali problemi; l’informazione statistica consente di rilevare le condizioni politiche, sociali ed economiche di un dato Paese, risultando, […]
———————————————————————-

Oggi e Domani: un giorno per bene

ab8e30a1-1c1f-4f12-a2b5-1399d1bcaf44Il 21 e 22 settembre sarà “Un giorno per bene”, evento nazionale del Touring Club Italiano per prendersi cura dei beni comuni del Bel Paese (https://www.touringclub.it/news/un-giorno-per-bene-liniziativa-touring-p…).
[segue]

Oggi venerdì 20 settembre 2019

sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2senza-titolo1lampadadialadmicromicro1308a4e07f-332a-4423-9db7-283903fc0249democraziaoggi-loghetto
———————————————-
fff-20-9-19fff-cagliariFridays For Future – Cagliari
————————Opinioni,Commenti e Riflessioni———————————
RWM. La produzione di bombe è vietata: è saggio insistere?
20 Settembre 2019
Andrea Pubusa su Democraziaoggi.
Gli operai di Domusnovas chiedono giustamente rassicurazioni sul futuro dopo la sospensione delle licenze alle esportazioni di armi. Ma è nel loro interesse insistere in una produzione vietata dalla legge italiana, da trattati e dalle risoluzioni internazionali?
La Rwm di Domusnovas
Dire come stanno le cose è così difficile? Possibile che […]
—————————————————————————————

Sciopero globale del clima 20-27 settembre

20-27-sett-19Sciopero globale del clima 20-27 settembre:
4685 eventi in 142 paesi in tutti i continenti. Compreso l’Antartide.
E contando…
Tutti sono i benvenuti.
Tutti sono necessari.
Trova il tuo sciopero più vicino o registrati il tuo su https://www.fridaysforfuture.org
Diffondete la voce!

#FridaysForFuture #ClimateStrike #schoolstrike4climate School Strike For Climate

Oggi giovedì 19 settembre 2019

sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2senza-titolo1lampadadialadmicromicro1308a4e07f-332a-4423-9db7-283903fc0249democraziaoggi-loghetto
———————Opinioni,Commenti e Riflessioni———————————
RWM. Lavorare uniti per una soluzione duratura
19 Settembre 2019
Giacomo Meloni su Democraziaoggi
CSS loghettoIn un incontro alla regione si è discusso ieri della RWM a seguito del divieto di esportazioni all’Arabia Saudita in esecuzione della legge italiana e dei trattati e delle risoluzioni internazionali.
Sulla fabbrica di Domusnovas la CSS avanza una proposta unitaria per una soluzione duratura che salvi i posti di lavoro.
La Confederazione Sindacale Sarda- CSS […]

—————————————————–——
Scuola. Un’annosa questione: la didattica delle competenze
19 Settembre 2019
Lucio Garofalo su Democraziaoggi
La presunta “didattica delle competenze”, che oggi è il nuovo verbo e l’imperativo categorico della “scuola-azienda”, non tiene affatto conto di una considerazione logica elementare e di carattere generale, che è addirittura di “buon senso”, traducubile in un’organica ed efficace sintesi dialettica tra la teoria e la prassi. È la soluzione più corretta rispetto […]
———————

E’ online il manifesto sardo duecentonovanta

pintor il manifesto sardoIl numero 290
Il sommario
Ricostruire la politica contro odio, paure, indifferenza (Ottavio Olita), Il marchio del bandito di Annino Mele. Una storia da riconsiderare (Claudia Zuncheddu), La Sardegna non ha il metano (Antonio Muscas), Abusi edilizi in quel gioiello naturalistico di Tavolara? (Stefano Deliperi), Sul taglio di 160 posti di lavoro alla RWM (Arnaldo Scarpa e Giulia Guaita), Accademia di Belle Arti a Cagliari: forse ci siamo (Paolo Carta), Il ruolo della questione sociale nell’attuazione del disegno europeo (Gianfranco Sabattini), Turchia e dintorni. I 17 anni del potere di Erdoğan (Emanuela Locci), Come superare il malessere della Sardegna (Sandro Roggio), Proporzionale sì, ma senza sbarramento (Alfonso Gianni), Nasce l’Anonima Metano (red), LIBE.R.U propone una nuova legge elettorale per le regionali (Francesco Casula), Dalla marginalità alla centralità. Cosa facciamo da grandi? (Cristiano Sabino), Riforme istituzionali: quali priorità? (Massimo Villone), Perché non pensare ad una Cittadella della salute? (Massimo Dadea).
———————————————-

Oggi mercoledì 18 settembre 2019

sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2senza-titolo1
———————Opinioni,Commenti e Riflessioni———————————
narciso-di-caravaggiodemocraziaoggi-loghettoRenzi spinge verso la balcanizzazione contro M5S e PD
18 Settembre 2019
Andrea Pubusa su Democraziaoggi.
Come al solito Tonino Dessì coglie al volo le dinamiche politiche, che anzi spesso anticipa. Nel caso della scissione di Renzi parla di ristrutturazione del sistema politico italiano, ma forse è più appropriato parlare di balcanizzazione. Nella ristrutturazione è insita l’idea di un ordine nuovo, diverso e talora più razionale rispetto a quello precedente, […]
—-——————————————————————-
COMMENTI de il manifesto
La scissione del piccolo monarca
di Norma Rangeri
(…) Il cambiamento che vediamo potrebbe portare novità anche nell’area dispersa e ondivaga della sinistra, per giocare un ruolo importante, come ha fatto e sta facendo per esempio sul terreno delle migrazioni, del clima, del modello di sviluppo, del diritto ad avere diritti.
Ma ad una condizione: facendo esattamente l’opposto rispetto a Renzi. E quindi puntando sull’unità, non sulla divisione. Puntando sulle donne e sugli uomini, sul collettivo, più che sul potere individuale: di questi capipopolo pronti a rompere tutto se gli togli il giocattolo, il paese non ha bisogno.

[segue]

Oggi mercoledì 18 settembre a Cagliari

img-20190912-wa0001 Presentazione del libro di Francesco Occhetta dal titolo “Ricostruiamo la politica” – orientarsi nel tempo dei populismi.
Il primo incontro sarà oggi mercoledì 18 alle ore 18:15 a Cagliari nella sala conferenze Fondazione di Sardegna in via San Salvatore da Horta 2.

Newsletter

logo76Newsletter n. 162 del 17 settembre 2019

DARE IL NOME ALLE COSE

Care Amiche ed Amici, [segue]

Che succede?

Narciso di Caravaggio
di Tonino Dessì, su fb, ripreso da Aladinpensiero online.
La scissione di Renzi apre una fase di ristrutturazione del sistema politico italiano.
——————————————————-

Oggi martedì 17 settembre 2019

sardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2senza-titolo1
———————Opinioni,Commenti e Riflessioni———————————
Solinas a Pontida a giurare. Per chi e per cosa?
17 Settembre 2019
Amsicora su Democraziaoggi.
Gente di Sardegna, non so a voi, ma a me ha incuriosito tanto la presenza di Solinas a Pontida. Cosa avrà pensato, come sardo, ripetendo la sacra formula bossiana: «Oggi, sul sacro suolo di Pontida di fronte alla sua millenaria abbazia e alla sua storia, dopo otto secoli or sono i nostri comuni riunirono in […]