Oggi lunedì 22 aprile 2024

img_3099

Oggi domenica 21 aprile 2024

img_3099
Carbonia. L’economia della produttività e la divisione internazionale del lavoro
21 Aprile 2024
Gianna Lai su Democraziaoggi
Oggi, domenica, nuovo post su Carbonia dal 1° settembre 2019.
Dice lo storico Francesco Barbagallo, “dalla fine della seconda guerra mondiale la storia dell’Italia è assolutamente incomprensibile se perdiamo di vista […]
———————————

Oggi sabato 20 aprile 2024

img_3099

————————————
img_6799
NB: La lista di Michele Santoro – Raniero La Valle è secondo questo sondaggio a 1,8, ben lontana dalla soglia necessaria del 4%. Forse è opportuno riflettere come già abbiamo fatto (e riproponiamo) il 16/4/2024: https://www.aladinpensiero.it/?p=153177 .
———————-

Agostino Frate Francescano Conciliare

img_6778Agostino, uomo di Dio, frate francescano al servizio delle donne e degli uomini della nostra Terra.

Gli amici di padre Agostino Pirri, OFM (17/4/1930 – 21/6/2023), propongono una serata in suo ricordo, venerdì 28 giugno 2024, alle ore 17 – 19,30 presso la sala convegni della Fondazione di Sardegna a Cagliari. in via San Salvatore da Horta 1.

Organizzazione: Fondazione di Sardegna – Amici sardi della Cittadella Laudato si’ di Assisi – Aladinpensiero News online – Gulp Cagliari.

Oggi venerdì 19 aprile 2024

img_3099 IL MIO IMPEGNO IN POLITICA, PERCHÉ? – di Mauro Spallucci.
Apr 19, 2024 – 07:00:34 – CEST su PoliticaInsieme.
———————————————————————
img_6779
————————————-
Libro e Moschetto
19 Aprile 2024
Ci sono territori in cui l’acculturazione bellica fa fatica a penetrare. Uno di questi è la scuola nella quale vige ancora il principio sancito dall’articolo 33 della Costituzione: l’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento.
Domenico Gallo su Democraziaoggi.
È risaputo che la verità è la prima vittima della guerra. Per sostenere, anche da dietro […]
—————————————————

Oggi alla Facoltà Teologica

Oggi
img_6766
——————————-

ChiesadituttiChiesadeipoveri News Letter

img_6775
Cari amici,

ci sembra necessario intervenire su una questione aperta tra Camera e Senato per una norma introdotta da “Fratelli d’Italia” in merito alla legge 194 riguardante l’aborto, norma approvata dalla Camera e in attesa di conferma al Senato. Si tratta di una norma che in maniera piuttosto subdola tende a inserire gli operatori del Movimento per la Vita nei consultori a cui la legge attribuisce il compito di assistere le donne in stato di gravidanza, che per qualsiasi ragione siano in procinto di decidere se portare a termine la loro gravidanza. È una norma paradossale perché in una legge di spesa, riguardante l’impiego dei soldi che vengono dall’Europa, introduce un intervento di cui si prescrive che non deve comportare nessuna spesa.

Parliamo di Cagliari

img_6772di Roberto Mirasola*
La città di Cagliari, così come tutte le moderne città europee, ha avuto inevitabilmente degli importanti cambiamenti nella distribuzione delle attività commerciali, siano esse di vicinato o legate alla GDO [Grande distribuzione organizzata]. In particolare, oggi hanno assunto una rilevante importanza le attività di ristorazione presenti nel centro storico che richiamano i tanti giovani dell’hinterland metropolitano e i tanti turisti attirati dalla bellezza della città. Tutto questo ha avuto un impatto urbanistico che ha cambiato anche il volto e la vivibilità della città stessa. Diventa importante trovare un equilibrio tra le esigenze di chi abita la città e di chi invece trae una fonte di reddito dalle attività commerciali.

Appuntamenti

Oggi
Convegno: Sardegna, per un nuovo Statuto speciale. Idee, progetti e possibili processi di autogoverno

18 aprile 2024 – Convegno organizzato dalla Scuola di Cultura Politica “F. Cocco”
Hotel Regina Margherita Cagliari, ore 9.
——————————————————————————————-
Domani
img_6766
——————————-

Oggi giovedì 18 aprile 2024

Vi ricordate quel diciotto aprile?
img_3099 I quattro referendum della CGIL
17 Aprile 2024
Licenziamenti, contratti a termine, sicurezza. I quesiti promossi dalla Cgil spiegati da Lorenzo Fassina, responsabile dell’Ufficio giuridico e vertenze
Patrizia Pagliara su Democraziaoggi
Quattro quesiti a beneficio di tutti i cittadini. Quattro domande per ridurre la precarietà e garantire più sicurezza negli appalti. Quattro proposte per smontare alcune delle leggi che hanno portato a un mondo del lavoro selvaggio, pieno di […]
———————————

Abetendi Efis

img_6762

Oggi all’Universita’ aggiornIAmoci

Convegno Aula Magna “Mario Carta” Facoltà di Ingegneria e Architettura.
img_6750

Oggi mercoledì 17 aprile 2024

img_3099 Scuola di Cultura Politica “F. Cocco”: Convegno Sardegna, per un nuovo Statuto speciale
16 Aprile 2024 su Democraziaoggi.
Sardegna, per un nuovo Statuto speciale. Idee, progetti e possibili processi di autogoverno.
La Scuola di cultura politica Francesco Cocco organizza a Cagliari in data 18 aprile 2024, presso l’Hotel Regina Margherita, a partire dalle ore 9.00, un Convegno di studio, analisi e proposte dal titolo: Sardegna, per un nuovo Statuto speciale. Idee, progetti e […]
——————————————————————

Sottoscrizioni per la Lista Pace Terra Dignità

img_6747Riceviamo da Laura Stocchino e volentieri sosteniamo e diffondiamo.
“Ciao a tutti, per chi avesse piacere domani sarà possibile, per chi è *residente a Cagliari* firmare per la lista Pace, Terra, Dignità, presso la sede dell’Associazione Antonio Gramsci Cagliari, dalle 17 alle 19 (Via Baudi di Vesme 67)”
——————————————————————————————————

Elezioni Europee. SOS per la Lista Pace Terra Dignità

Guardate questi sondaggi aggiornati al 15 c.m. da La7:
img_6741img_6742
Soffermiamo l’attenzione sui dati riguardanti Pace Terra Dignità (1,8) e Verdi Sinistra (4,1), due liste a cui teniamo molto. La prima “Pace Terra Dignità”, proposta da Michele Santoro e Raniero La Valle si prevede decisamente sotto il risultato del 4%, quota minima necessaria per eleggere parlamentari europei; la seconda “Verdi Sinistra” di poco sopra tale quota.
Pur considerato che i sondaggi possono sbagliarsi e, ancora, che il Sondaggio proposto dà atto che il 38% degli intervistati non risponde, presumibilmente perché indeciso, con possibile propensione all’astensione, resta la preoccupazione che in questo settore della sinistra si verifichi una dispersione di voti, terribilmente probabile per la lista “Pace Terra Dignità”. Occorre scongiurare questo possibile esito. Per questo chiediamo che i responsabili delle due liste trovino un accordo tecnico per presentarsi uniti alle elezioni, con ragionevole ampia probabilità di centrare l’obbiettivo del quorum. E’ una proposta. Sarebbe davvero una sciagura che una o tutt’e due le liste non trovassero una tribuna per diffondere le ragioni della Pace nel futuro assetto istituzionale dell’Unione Europea, pericolosamente volto, purtroppo qualunque sia il risultato elettorale, a una politica guerrafondaia. E’ evidente che l’onere maggiore di un tale accordo tecnico ricadrebbe sul Partito dei Verdi/Sinistra, che ragionevolmente centrerebbe il quorum, seppure in una zona pericolosamente border line. Aspettiamo una generosa risposta da ambedue gli schieramenti.