Oggi sabato 11 agosto 2018

lampada aladin micromicrodemocraziaoggisardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2img_4633Anpi logo nazcostat-logo-stef-p-c_2-2serpi-2ape-innovativa
———-Avvenimenti&Dibattiti&Commenti————————-
Legge elettorale e sovversivismo parlamentare
11 Agosto 2018
——-
24 Aprile 2015
Francesco Cocco su Democraziaoggi.
——————————————————————————

Bando periferie: “Sbagliato e controproducente il blocco dei finanziamenti deciso dal Governo

periferia-mario-sironi-300x226
NO AL BLOCCO DEI FINANZIAMENTI PER LE PERIFERIE.
Gli investimenti per le periferie sono attuativi delle linee politiche assunte unanimemente dal precedente Parlamento. Assurdo che i coerenti interventi vengano ora ridimensionati. Ecco il documento: http://www.aladinpensiero.it/?p=81435.
- La valutazione dell’assessora all’Urbanistica del Comune di Cagliari, su fb.
Renzo Piano: “Tornate indietro, pronti a organizzare un Periferia Pride”
09 AGOSTO 2018
Il senatore a vita: “Nella legge che Lega e Cinque stelle hanno bocciato ci sono anche i loro valori. È stato un tradimento soprattutto verso loro stessi”
————————————–
- Le penalizzazioni in Sardegna (La Nuova Sardegna online).
———————-
Blocco “bando periferie”: la protesta dei sindaci e di alcune Regioni
[segue]

Chiude il Circolo Acli di Is Mirrionis

lampadadialadmicromicroRiceviamo e riteniamo utile pubblicare.
Una lettera di Giorgio Seguro al Comitato Casa del quartiere di Is Mirrionis e oltre.
sede-acli-is-mirrionisCarissimi, presa visione, ieri [mercoledì 8 agosto 2018} sull’Unione Sarda, a firma di Giuseppina Piras, che la sede Acli di is Mirrionis chiude dopo oltre 50 anni di attività, non vi nascondo lo sconcerto e la rabbia provata a fronte di un autentico pezzo di storia del quartiere che muore nel silenzio dei cittadini. Telefonando a Maurizio [presidente del Circolo], sono stato ragguagliato del perchè della chiusura per causa imputabile alla necessità di cronici costi di manutenzione strutturale molto elevati (e dopo le ultime piogge, non procrastinabili) e di difficoltà di accordi con Area, proprietaria dell’immobile, sia per l’attuale affitto sia per un’eventuale acquisizione. [segue]

Oggi venerdì 10 agosto San Lorenzo

sal-lorenzo2018 Oggi 10 agosto San Lorenzo 2018. La Festa a Cagliari.
buoncammino-chiesa-300x202
- Il programma.
10 agosto
La mattina sarà celebrata la Messa nella chiesa alle ore 9:00. La sera le funzioni inizieranno nella chiesa dei Santi Lorenzo e Pancrazio alle ore 18:00, proseguiranno con la processione verso la Cattedrale – ove verrà celebrata la Santa Messa alle ore 19:00 – e termineranno con il rientro in chiesa al Buoncammino e con la Benedizione Eucaristica.
.
San Lorenzo
di Giovanni Pascoli

San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per l’aria tranquilla
arde e cade, perché si gran pianto
nel concavo cielo sfavilla.
Ritornava una rondine al tetto:
l’uccisero: cadde tra spini:
ella aveva nel becco un insetto:
la cena de’ suoi rondinini.
Ora è là, come in croce, che tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell’ombra, che attende,
che pigola sempre più piano.
Anche un uomo tornava al suo nido:
l’uccisero: disse: Perdono;
e restò negli aperti occhi un grido:
portava due bambole in dono.
(segue)

Il LAVORO nel XXI Secolo. Domenico De Masi venerdì 5 ottobre a Cagliari

de-masi-jpgIl sociologo Domenico De Masi sarà a Cagliari venerdì 5 ottobre, invitato dal Comitato CoStat e da altre Entità culturali per la presentazione del suo ultimo libro “Il lavoro nel XXI secolo”. Nell’occasione sarà anche presentato il libro che raccoglie gli interventi al Convegno sul Lavoro, organizzato da CoStat e da Sardegna Europa Direct, tenutosi a Cagliari nei giorni 4-5 ottobre 2017, a cui partecipò lo stesso prof. De Masi.
0ab0b305-3b24-4d92-9327-f416ec881071
abc6769c-0101-4c80-9d88-3058f26235b7
- Approfondimenti nei prossimi giorni.

Oggi 10 agosto 2018

lampada aladin micromicrodemocraziaoggisardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2img_4633Anpi logo nazcostat-logo-stef-p-c_2-2serpi-2ape-innovativa
———-Avvenimenti&Dibattiti&Commenti————————-
Democrazia in Italia: pessimismo dell’intelligenza, ottimismo…
10 Agosto 2018

20 Dicembre 2015
Francesco Cocco su Democraziaoggi.
Sono molto molto pessimista sul futuro della democrazia italiana. Ad indurmi ad un tale stato d’animo non è la sciagurata riforma delle nostre istituzioni, pesantemente orientata ad una concentrazione di potere. Contrastarla è innanzitutto un dovere morale, ancor prima che politico, e il referendum costituzionale sarà l’occasione per […]
——————————————————
Cacciari, l’appello agli intellettuali per salvare l’Europa: “Siamo diversi da Saviano, vogliamo essere pragmatici” [di Fabrizio d’Esposito]
su La Repubblica, ripreso da SardegnaSoprattutto.
————————————————–

Oggi giovedì 9 agosto 2018

lampada aladin micromicrodemocraziaoggisardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2img_4633Anpi logo nazcostat-logo-stef-p-c_2-2serpi-2ape-innovativa
———-Avvenimenti&Dibattiti&Commenti————————-
lampada aladin micromicrogenio della lampada bomeluzo- Gli Editoriali di Aladinews.
——————————————————–
Morte o attualità del comunismo
9 Agosto 2018
——
15 Maggio 2016

Francesco Cocco su Democraziaoggi.

————————————————————————————————
74acef04-078a-430b-96e7-147cb60a65aeMigranti-Nave Asso 28: il Coordinamento per la democrazia costituzionale presenta un esposto alla Procura di Napoli
9 Agosto 2018

COORDINAMENTO PER LA DEMOCRAZIA COSTITUZIONALE, su Democraziaoggi.
—————————————————————————————————

Il punto

valutazione microdi Tonino Dessì, su fb.
La morte dei quattordici braccianti agricoli impiegati nella raccolta di pomodori (stavolta immigrati: ma è uno stillicidio quotidiano, che non riguarda solo loro e che costituisce una delle realtà di un mondo del lavoro salariato sempre più precario non solo per forme contrattuali, ma anche per condizioni di sicurezza) ha destato scalpore, ma riflessioni e reazioni a mio avviso inadeguate.
Ieri il Ministro dell’Interno ha fatto per qualche ora a Foggia il Ministro dell’Interno e ha assicurato un impegno straordinario nella lotta contro il caporalato (poi ha ripreso nella sua attività lavorativa principale, quella di instancabile autore di post e di tweet contro profughi e migranti di colore).
Il suo pari grado Ministro del Lavoro ha assicurato a tal fine un incremento degli organici degli Ispettorati del lavoro (ma intanto nella conversione in legge del “decreto dignità” tornano i voucher in agricoltura). (Segue)

Oggi mercoledì 8 agosto 2018

lampada aladin micromicrodemocraziaoggisardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2img_4633Anpi logo nazcostat-logo-stef-p-c_2-2serpi-2ape-innovativa
———-Avvenimenti&Dibattiti&Commenti————————-
lampada aladin micromicrogenio della lampada bomeluzo- Gli Editoriali di Aladinews.
——————————————————–
Il Gramsci di Ingrao nel ricordo di Francesco Cocco
8 Agosto 2018

——
2 Febbraio 2017
Francesco Cocco parla al caminetto di Gramsci con Andrea Pubusa
(2)
————————————————————————————————

NewsLetter

logo76Notizie da
Chiesa di tutti Chiesa dei poveri
Newsletter n. 106 del 7 agosto 2018
ARRIVA IL VANGELO
Care amiche ed amici,

Oggi martedì 7 agosto 2018

lampada aladin micromicrodemocraziaoggisardegnaeuropa-bomeluzo3-300x211Sardegna-bomeluzo22sedia-van-goghGLI-OCCHIALI-DI-PIERO1-150x1501413filippo-figari-sardegna-industre-2img_4633Anpi logo nazcostat-logo-stef-p-c_2-2serpi-2ape-innovativa
———-Avvenimenti&Dibattiti&Commenti————————-
lampada aladin micromicrogenio della lampada bomeluzo- Gli Editoriali di Aladinews.
——————————————————–
Vitalizi: anche in Sardegna una riforma Fico?
7 Agosto 2018
di Andrea Pubusa su Democraziaoggi.
L’Unione sarda ha pubblicato per l’ennesima volta l’elenco degli ex consiglieri regionali che godono del vitalizio. Lo percepiscono legittimamente in base ad una normativa regolarmente deliberata e vigente; secondo questa disciplina tutti i vecchi consiglieri regionali, prima della riforma della materia, godono del vitalizio. E’ una elargizione giusta, è un privilegio? […]
—————————-
Vitalizi e nuova autonomia
7 Agosto 2018
14 Luglio 2014
Francesco Cocco su Democraziaoggi
.
Leggo di venti di rinnovamento nel nostro Consiglio regionale. Regolamentare le cosiddette “indennità di reinserimento”, ridimensionare i vitalizi già erogati, porre su basi nuove l’indennità consiliare è certamente un vento di rinnovamento. Forse è qualcosa di più: un’inversione di tendenza rispetto alle formule su cui è andato modellandosi […]
———————————————

Marcia Perugia-Assisi 2018

annuncio-marcia-copiaSOCIETÀ E POLITICA » TEMI E PRINCIPI » POLITICA
Marcia Perugia-Assisi 2018
di SERGIO FALCONE
Domani, 7 agosto, parte la preparazione per la marcia per la pace (7 ottobre 2018), come percorso di crescita e presa di coscienza comune. Su eddyburg. In calce un pensiero di Leopardi.
————————
Perché la Marcia Perugia-Assisi? Perché, come disse Aldo Capitini, è «un tentativo di entrare dentro il terreno della politica con una forma partecipativa ancora non sperimentata nel nostro paese». Questa marcia, ebbe modo di dire sempre Aldo Capitini riferendosi alle classi popolari, «è fatta per loro, perché i contadini sanno camminare, mentre sono a disagio nelle conferenze». Parole sacrosante… da sottoscrivere.
[segue]

Paolo VI

7666d516-5471-4ab2-b813-774f6c83f806Riceviamo dalla Comunità di San Rocco e volentieri pubblichiamo.
QUARANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI PAOLO VI
Accadde tutto quel giorno… era la domenica del 6 agosto 1978. Il Papa Paolo VI, a Castel Gandolfo, non tenne l’Angelus. Nessuno poteva pensare che da quella finestra non si sarebbe più affacciato. Infatti, alle 21,40 dello stesso giorno morì.
Era la solennità della Trasfigurazione del Signore…
Impressiona quanto ha affermato Giovanni Paolo II su papa Montini: recava nel suo cuore la luce del Tabor, e con quella luce camminò sino alla fine, portando con gaudio evangelico la sua croce.
Paolo VI viveva la gioia, -la gioia velata- che coniugava con l’alfabeto del dolore, dell’interrogazione pensosa, dello stupore che evita inesorabilmente il chiasso e lo sguardo distratto.
Un uomo di Dio. Paolo VI aveva il senso di Dio, il senso del Padre che ha misericordia per tutti e che inchina il suo cuore verso ogni vita. Questa forte percezione religiosa lo portava a essere un contemplativo, un uomo immerso nel silenzio del Mistero. Eppure, egli non è stato un monaco, ma un uomo di missione, un Pastore fervido e insonne per le sorti della Chiesa.
L’umanità di Paolo VI. (Segue)

La radicale messa al bando delle armi come beni illeciti è la prima garanzia della pace e della generale sicurezza contro guerre, terrorismi e crimine organizzato

img_7202Le armi beni illeciti
IL RISCHIO DELLA RIFORMA DELLA LEGITTIMA DIFESA

logo76Finora mentre nelle Americhe ci sono 16 omicidi ogni 100.000 abitanti, in Italia ce ne sono solo 0,9. Non si è compiuto il passaggio moderno dallo stato di natura allo stato civile. Il divieto delle armi è la prima, elementare garanzia del diritto alla vita e la migliore prevenzione dei delitti. Occorre sviluppare il senso comune del nesso tra democrazia, diritti fondamentali e pace, “Ne cives ad arma venient”

di Luigi Ferrajoli su chiesadituttichiesadeipoveri

Ogni anno, nel mondo, si consumano centinaia di migliaia di omicidi: esattamente 437.000 nel solo 2012, per la maggior parte con armi da fuoco; senza contare i morti ben più numerosi – si calcola circa due milioni ogni anno – provocati dalle tante guerre, quasi tutte guerre civili, che infestano il pianeta.
[segue]

Dibattito. L’urbanistica serve ancora?

URBANISTICA E PIANIFICAZIONE » IL MESTIERE DELL’URBANISTA » 2018 DIBATTITO URBANISTICA
01L’urbanistica serve ancora? Contributi al dibattito
di ANGELO FERRARI
5 agosto 2018. Contributo al dibattito cominciato sul «il manifesto» e ripreso da eddyburg.it, il quale ci invita a «volgarizzare» l’urbanistica per raggiungere un pubblico più ambio per poi sollecitare rivendicazioni di massa. Qui i riferimenti al dibattito.
——————————————